Now Playing Tracks

-Siediti.
-Per quale motivo?
-Ho detto di sederti punto e basta.
-Perchè? Dimmi il perchè!
-Siediti e zitta.
-Tu a me zitta non lo dici.
-Io ti dico quello che mi pare,siediti e stai in silenzio,ti conviene.
-Mi conviene? Perchè? Cosa devo dirmi? Mi vuoi lasciare eh? Figlio di puttana.
-Vuoi stare zitta cazzo!?
-No,non sto zitta! Non puoi lasciarmi così,da un momento all’altro,senza una motivazione plausibile!
-Ma cosa cazzo stai dicendo? Ti vuoi calmare?
-Non mi calmo neanche per idea,come faró io ora senza di te? Come faró?
-Stai zitta e siediti.
-Smettila di dirmi di stare zitta! L’amore della mia vita mi sta lasciando qui,su due piedi e dovrei sedermi e stare calma?
-Devi stare zitta,seduta,calma,e guardarmi negli occhi.
-Brutto coglione.
-Guardami.
-Stronzo.
-Siediti.
-Imbecille.
-Mi vuoi sposare?
fermateilmondo-voglioscendere (via fermateilmondo-voglioscendere)

Nom smetterò mai di rebblogarla. MAI.

(via l-over-again)
Dove sta il segreto?
Io dico che sta qui, nella magia dell’equilibrio. Si aggira furtivo e leggero nella notte, nei riflessi ombrati delle querce, nei labirinti costruiti dalle formiche tra i fili d’erba, nell’ebbro battito d’ali degli avvoltoi.
È tutto magicamente equilibrato, in assenza dell’uomo.
Ma l’altro equilibrio, quello che dorme male, e perciò un po’ sbilenco, inclinato, sta qui, qui da te. Non puoi vederlo, non puoi toccarlo, non puoi annusarlo, ma puoi sentirlo nel rumore delle onde che s’infrangono sugli scogli e non muoiono mai. Puoi sentirlo, sì, perché lo sai, lo sai contro quanti scogli hai dovuto scagliarti, e nonostante tutto, resistere allo schianto.
Tu eri solo acqua, mentre quella lì era roccia.
Ma vedi, è proprio questo il potere sacro dell’acqua: la resistenza, anche all’urto più gravoso.
Dove sta il segreto? Io dico che sta qui, nella magia dell’equilibrio.
E tu possiedi il segreto.
Tu che, come un’onda, dopo esserti misurata con la furia del mare e la durezza dello scoglio, sei rimasta impeccabilmente in equilibrio.

Sara Cassandra

Come si può non amarla? 

(via comelabbrascrepolate)

(Fonte: cassandrablogger)

To Tumblr, Love Pixel Union